Che cos’è l’ascolto attivo (è più complesso di quel che pensi…)
Nov17

Che cos’è l’ascolto attivo (è più complesso di quel che pensi…)

Nel weekend mi piace ritagliarmi qualche spazio di relax, accompagnato da un buon sottofondo musicale. Dopo una settimana passata con l’orologio in mano, l’agenda che detta gli appuntamenti, il diluvio di riunioni, la sensazione che le cose da fare non finiscano mai… ecco, dopo una settimana così cerco la lentezza come un viandante cerca l’acqua nel deserto. Così accendo il mio vecchio giradischi, metto un...

Leggi
New normal? Ma fatemi il piacere!
Feb15

New normal? Ma fatemi il piacere!

New normal. Recentemente mi sono iscritto a un webinar. Nei minuti precedenti il go live su Facebook, i partecipanti che si conoscevano – proprio come normalmente accadeva in un incontro in presenza nell’era precovid – si sono salutati. Ne è nato un buzz piuttosto caotico, il classico effetto cocktail party dove l’insieme delle conversazioni finisce per creare un rumore di fondo, in cui si fatica a distinguere il contenuto. Una parola...

Leggi
Empatia: perché dovresti smettere di usarla
Ago29

Empatia: perché dovresti smettere di usarla

Parlarne ormai è di moda. Su di lei si è detto e scritto di tutto. È stata (ed è tuttora) oggetto di studio di svariate discipline, dalle neuroscienze all’economia, passando per la filosofia. C’è addirittura chi, come Jeremy Rifkin,  rileggendo la storia delle vicende umane conclude che con l’avvento dell’era dell’informazione siamo ufficialmente entrati nella civiltà dell’empatia. Insomma,...

Leggi