5 libri da regalare a Natale (e i restanti 364 giorni)
Nov25

5 libri da regalare a Natale (e i restanti 364 giorni)

Tic-tac. Tic-tac. Tic-tac. Lo sentite anche voi? Come cosa?!? L’orologio che scandisce i minuti, le ore e i secondi che mancano a Natale. Il conto alla rovescia è entrato nel vivo. E lenta, ma inesorabile, cresce anche lei: l’ansia da regali! Se queste poche righe vi risuonano allora, come me, appartenete a pieno titolo alla squadra degli ultimominusti, ovvero quelli che “maddaiiiii, c’è un sacco di...

Leggi
Contro il self help: come resistere alla (s)mania di migliorarsi
Nov04

Contro il self help: come resistere alla (s)mania di migliorarsi

Chi mi conosce o mi segue attraverso le pagine di questo blog sa che sono un lettore compulsivo. Compro più libri di quanti riesca a leggerne. È più forte di me, non posso farne a meno. Vado a caccia di stimoli seguendo il filo della curiosità e delle mie passioni. E qualche volta capita che siano i libri a trovare me, tendendomi delle (piacevoli) imboscate. È questo il caso di Contro il self help, di Svend Brinkmann. Non lo...

Leggi
Psicologo scolastico: a che punto siamo?
Ago26

Psicologo scolastico: a che punto siamo?

Qualche giorno fa Netflix ha annunciato di aver rilasciato la terza stagione di Tredici. Ancora non ho iniziato a vedere le nuove puntate, prima dell’inizio dell’anno scolastico lo farò sicuramente. Chi mi segue su Counseling Post sa quanto questa serie – a cui ho dedicato già alcuni articoli – mi abbia acceso. Prima di iniziare a guardare la terza stagione, l’esplorazione delle tematiche emerse dalla visione di...

Leggi
Spostare l’elefante (la mente inconscia) con una “spinta gentile”
Lug01

Spostare l’elefante (la mente inconscia) con una “spinta gentile”

Si chiama Tinna Nielsen. È per metà antropologa e per metà economista comportamentale. Fa un lavoro affascinante. Trasforma le scoperte delle scienze comportamentali in applicazioni pratiche che possono essere usate per “spingere” sempre più persone a innescare cambiamenti positivi e inclusivi nei luoghi di lavoro, nelle comunità di cui siamo parte e nell’intera società. Bypassare la mente razionale Facciamo un passo...

Leggi
Con occhi di tigre
Giu13

Con occhi di tigre

Trascorrere del tempo in libreria è per me fonte di sorpresa. È come incontrare un amico caro. So nel profondo del cuore che dopo aver goduto della sua presenza, anche se per poco, non sarò più come prima. Ci sono sguardi e parole che ci cambiano. Così quando ci imbattiamo in un libro che cattura la nostra attenzione, ci soffermiamo ad osservarlo, lo prendiamo con delicatezza, lo sfogliamo tra le mani, scopriamo chi è...

Leggi