Contro il self help: come resistere alla (s)mania di migliorarsi
Nov04

Contro il self help: come resistere alla (s)mania di migliorarsi

Chi mi conosce o mi segue attraverso le pagine di questo blog sa che sono un lettore compulsivo. Compro più libri di quanti riesca a leggerne. È più forte di me, non posso farne a meno. Vado a caccia di stimoli seguendo il filo della curiosità e delle mie passioni. E qualche volta capita che siano i libri a trovare me, tendendomi delle (piacevoli) imboscate. È questo il caso di Contro il self help, di Svend Brinkmann. Non lo...

Leggi
Il dramma del bambino dotato
Ott18

Il dramma del bambino dotato

Ho letto Il dramma del bambino dotato e la ricerca del vero sé – della psicoterapeuta Alice Miller – parecchio tempo fa, quando ho accompagnato alcuni insegnanti in un percorso formativo e di tutoraggio rivolto alle strategie didattiche da preferire per i cosiddetti gifted, i bambini ad alto potenziale. No, questo libro non parla di talenti particolari, di intelligenze multiple, di diagnosi della plusdotazione o di strategie...

Leggi
L’ingrediente segreto dell’engagement
Ott03

L’ingrediente segreto dell’engagement

È il sacro graal delle organizzazioni. E dei loro manager. Garantisce a chi lo trova vigore, motivazione, produttività e – sì – profitti. Ogni tanto qualcuno dichiara di averlo trovato. Poi però, puntualmente, il suo potere si esaurisce. E non resta che tornare a cercare. Sto parlando dell’engagement: il coinvolgimento. O, meglio, della sua fonte. Cos’è l’engagement? Una parte (consistente) del problema è...

Leggi
Ritorno alla Natura: come prendersi cura del proprio spazio interiore (e non solo)
Set17

Ritorno alla Natura: come prendersi cura del proprio spazio interiore (e non solo)

Questa estate mi sono soffermata su due libretti che pur nella diversità, sono uno il completamento dell’altro. Il giardino come spazio interiore, di Ruth Ammann, psicanalista junghiana e architetto e Clorofillati. Ritornare alla Natura e rigenerarsi, piccolo manuale di esercizi, attività e meditazioni di Marcella Danon, docente di ecopsicologia – disciplina nata negli anni ’90 negli Stati Uniti dall’incontro tra...

Leggi
Psicologo scolastico: a che punto siamo?
Ago26

Psicologo scolastico: a che punto siamo?

Qualche giorno fa Netflix ha annunciato di aver rilasciato la terza stagione di Tredici. Ancora non ho iniziato a vedere le nuove puntate, prima dell’inizio dell’anno scolastico lo farò sicuramente. Chi mi segue su Counseling Post sa quanto questa serie – a cui ho dedicato già alcuni articoli – mi abbia acceso. Prima di iniziare a guardare la terza stagione, l’esplorazione delle tematiche emerse dalla visione di...

Leggi
Spostare l’elefante (la mente inconscia) con una “spinta gentile”
Lug01

Spostare l’elefante (la mente inconscia) con una “spinta gentile”

Si chiama Tinna Nielsen. È per metà antropologa e per metà economista comportamentale. Fa un lavoro affascinante. Trasforma le scoperte delle scienze comportamentali in applicazioni pratiche che possono essere usate per “spingere” sempre più persone a innescare cambiamenti positivi e inclusivi nei luoghi di lavoro, nelle comunità di cui siamo parte e nell’intera società. Bypassare la mente razionale Facciamo un passo...

Leggi